Manutenzione ordinaria

La “Manutenzione ordinaria” riguarda le misure di risparmio energetico (ESM) che non sono tecniche e non richiedono investimenti diretti, ad esempio: l’equilibratura, la regolazione degli impianti e la pulizia dei tubi ed altro.

Le misure di manutenzione ordinaria sono spesso subappaltate ai fornitori di energia e alle società di Facility Management. Di solito riguardano misure a basso costo come l’equilibratura e la regolazione degli impianti di riscaldamento, l’isolamento e la pulizia dei tubi dell’acqua calda e la manutenzione delle centrali termiche e delle sottostazioni. Queste misure a basso costo hanno di solito un breve ritorno dell’investimento e possono essere molto redditizie.

 

Esempi di “Manutenzione ordinaria” elencati dagli operatori dell’alloggio sociale (SHO)